Confronta

Vita e lavoro – Inside Coronavirus – Samantha

Vita e lavoro – Inside Coronavirus – Samantha

Vita e lavoro – Inside Coronavirus – Samantha

Questo periodo non è stato facile per nessuno di noi ed abbiamo davanti ancora molta strada da fare, quando è arrivata la notizia della chiusura totale in Italia e la gravità della situazione è diventa reale, piano piano abbiamo metabolizzato il tutto, il cambiamento di stile di vita, le privazioni, gli obblighi.. ci è voluto un poi’…

Per quanto riguarda il lavoro, personalmente ho vissuto bene il cambiamento di modalità lavorativa e sono molto contenta di come Anna ha gestito la situazione di crisi, ha sempre pensato al nostro bene e lo sta facendo tutt’ora che stiamo entrando nella fase 2 con le prossime riaperture.

Anna è stata sempre presente, ci ha rese partecipi dei suoi pensieri, dei dubbi, delle problematiche e delle decisioni riguardanti sia l’azienda che noi dipendenti dandoci anche supporto ed aiuto.

In questo periodo ci siamo sentite spesso, via Skype, per mandare avanti il lavoro, per gestire la situazione, per confrontarci ed anche per fare due chiacchiere, sono sempre stati momenti molto piacevoli.

Quando eravamo in ufficio e ci vedevamo tutti i giorni non riuscivamo a trovare facilmente il tempo di sederci e parlare tranquillamente, suonava il telefono o il citofono… l’email urgente… l’appuntamento con il cliente… perciò dovevamo programmare le riunioni per fare il punto della situazione ed anche così non era semplice parlare di tutto.

A casa ci siamo organizzate poco alla volta, ci diamo appuntamento alla mattina, di solito verso le 10 e stiamo due orette a parlare, piacevoli riunioni e chiacchiere tra amiche.

I nostri appuntamenti mi hanno fatto anche compagnia, stare a casa da sola con Gaia, mia figlia di 6 anni è molto bello, mi godo la bimba…. ma parlare con Anna e Maria, la mia collega, mi fa staccare un po’ dalla modalità “mamma” che cerca di destreggiarsi tra casa, cucina, compiti da fare, registro elettronico, gruppi whatsapp di classe, giochi e lavoretti.

Anche i nostri clienti, tanti di loro ormai diventati amici, ci hanno fatto sentire la loro vicinanza ed il loro affetto, un supporto molto importante per tutte noi.

Ora che stiamo andando verso la riapertura, Anna ci ha prospettato la possibilità di continuare a lavorare da casa in smart working, una soluzione ideale per me in questo momento in cui la scuola è chiusa e portare Gaia tutti i giorni dai miei genitori potrebbe metterli in pericolo di contagio.

Per concludere, da questa esperienza dobbiamo raccogliere gli aspetti positivi, siamo persone capaci di adeguarsi alle situazioni, che non si scoraggiano e che cercano di dare il meglio sempre, abbiamo sperimentato che lavorare da casa è possibile, ci siamo formate seguendo dei corsi molto interessanti, abbiamo modificato il modo di vedere la vita ed il lavoro e cosa importantissima siamo più unite.

Presto vi informeremo sulle novità e sui nuovi progetti!

Samantha

img

Target Immobiliare

Correlati

La svolta! Inside Coronavirus

La svolta! Inside Coronavirus La svolta! Un grande passo in avanti verso il “new normal” post...

Continua a leggere
da Target Immobiliare

Vita e lavoro – Inside Coronavirus – Maria

Vita e lavoro – Inside Coronavirus – Maria Non avrei mai pensato che l'isolamento sarebbe...

Continua a leggere
da Target Immobiliare

Fase 2 Italia – Covid-19

Fase 2 Italia - Covid-19 Cari amici, la buona notizia è che i numeri stanno scendendo...

Continua a leggere
da Target Immobiliare