Confronta

FASE DUE al via il 4 di Maggio

FASE DUE al via il 4 di Maggio

FASE DUE al via il 4 di Maggio

Cari amici,
molti di voi ci stanno chiedendo quando potrete tornare qui sul Lago di Como.
Quello che possiamo dirvi ad oggi che il 4 di Maggio è previsto l’inizio della Fase 2.

Questa famosa fase 2 prevede una regolamentazione a livello nazionale ma che terrà presente la situazione di ogni specifica regione.

Ad oggi non c’è ancora il Decreto , su cui il governo sta lavorando e che probabilmente sarà pronto nei prossimi giorni.

Quindi salvo cambiamenti, sono state previste le aperture delle attività in differenti date. I governatori fanno comunque presente che questo programma sarà soggettivo all’andamento del numero di contagi.

Il 4 di Maggio inizia ufficialmente la fase 2 che prevede quanto segue:

4 Maggio: i cantieri potranno riprendere così come il settore tessile e della moda.

11 maggio: Dovrebbero riaprire i negozi di abbigliamento, calzature e tutti i negozi che finora sono rimasti chiusi; Rimarranno invece chiusi i centri commerciali e i mercati rionali che non vendono alimenti. In ogni caso tutti i negozi e attività aperte al pubblico dovranno garantire dispositivi di sicurezza e distanziamento tra le persone.

18 maggio si potrà andare nei bar e ristoranti . Un metro dal bancone, due metri tra un tavolo e l’altro, mascherine e guanti per i camerieri: sono queste le regole.

Rimangono comunque in vigore le attuali regole sul distanziamento sociale e l’uso di dispositivi di sicurezza.

Cosa si potrà fare ?

Uso di guanti e mascherine
Ogni volta che usciremo di casa dovremo indossare guanti e mascherine, anche se andremo a far visita ai parenti.

Distanza di sicurezza
Per quanto riguarda la distanza di sicurezza tra persone per evitare il contagio , c’è ancora confusione. Qualcuno nel Governo e o nella comunità scientifica, parla di 1 metro, altri parlano di 1,80 metri, altri ancora di 2 metri.

Spostamenti e uscite di casa
Molto probabilmente, dal 4 maggio si potrà di nuovo uscire di casa anche senza comprovate esigenze lavorative o di salute. Quindi potremo spostarci per fare una passeggiata, ad esempio, o per andare a fare visita ad un parente, o qualche attività sportiva tipo il jogging o la bicicletta.

La passeggiata si potrà fare anche lontano da casa, ma da soli o al massimo in compagnia di un’altra persona, ma sempre mantenendo la distanza di sicurezza.

Spostarsi da un Comune all’altro sarà di nuovo permesso. È auspicabile che la curva dei contagi continui a scendere prima di riaprire tutto e favorire il turismo in prospettiva della stagione estiva.

Molto probabilmente invece non sarà ancora possibile spostarsi tra Regioni diverse, se non per compravate esigenze di lavoro o salute.

Per quanto riguarda la possibilità di raggiungere l’Italia dall’estero non ci sono ancora notizie certe, rimangono in vigore le attuali disposizioni previste dal ministero degli Esteri che potete leggere a questo link

Vi terremo aggiornati .

img

Target Immobiliare

Correlati

La svolta! Inside Coronavirus

La svolta! Inside Coronavirus La svolta! Un grande passo in avanti verso il “new normal” post...

Continua a leggere
da Target Immobiliare

Vita e lavoro – Inside Coronavirus – Maria

Vita e lavoro – Inside Coronavirus – Maria Non avrei mai pensato che l'isolamento sarebbe...

Continua a leggere
da Target Immobiliare

Vita e lavoro – Inside Coronavirus – Samantha

Vita e lavoro - Inside Coronavirus - Samantha Questo periodo non è stato facile per nessuno di...

Continua a leggere
da Target Immobiliare